TC3-CTL Controllo Universale

Istantanea

**NUOVO! SOSTITUISCE TC2-CTL3**
Per aiutare a comprendere i cambiamenti clicca qui per vedere il TC2 per TC3 transizione Cheat Sheet.

TC3-CTL_front_angle> Controllo di proiettori e dispositivi simili tramite IR, RS-232, RS-485 e 12V
> Pianificazione dei comandi
> Alimentazione di rete o a batterie

TC3-CTL_module

Dettagli

Techconnect Control è il dispositivo per il controllo AV professionale più flessibile presente sul mercato. Un semplice pannello di comando controlla ogni cosa e presenta agli utenti solo le funzioni che utilizzano quotidianamente. Nessuna necessità di chiamare l’assistenza tecnica. Nessun rischio di smarrire i telecomandi. Tutto integrato in un modulo protetto Techconnect.

Modalità semplice
Tenere premuti i due pulsanti in mezzo per attivare la modalità di apprendimento del Control, puntare il telecomando originale verso il pannello frontale del Control e programmare un codice per ogni pulsante. Il pulsante “Off” è preimpostato per inviare il codice due volte per i proiettori e tenendo premuti i pulsanti in basso si inviano ripetutamente i codici.

Modalità avanzata
Collegare a un PC e utilizzare il software in dotazione per assegnare comandi multipli RS-232, IR e trigger a 12v a ciascun pulsante. I comandi per ogni pulsante possono essere inviati contemporaneamente, in sequenza o ripetutamente tenendo il pulsante premuto.

Etichette
Le calotte trasparenti permettono di separare i pulsanti dal pannello frontale per sostituire le etichette. Viene fornito in dotazione un set di etichette stampate e gli utenti possono stamparne altre, se necessario.

Pulsanti retroilluminati
I pulsanti retroilluminati sono facili da leggere. Per i pulsanti non utilizzati vengono inclusi dei pulsanti neutri che bloccano la retroilluminazione.

Programmazione
Dopo la programmazione è possibile pianificare i comandi.

Ritardo
I comandi possono essere ritardati al massimo di 60 secondi. Per esempio, quando viene acceso, il proiettore ha bisogno di un po’ di tempo per riscaldarsi, così lo schermo motorizzato non scende finché il proiettore non è pronto.

Duplicazione
I programmi possono essere salvati su un PC semplificando la duplicazione per l’implementazione in un nuovo prodotto.

Occorrono più pulsanti
Se sono necessari più di sei pulsanti, il software permette di aggiungere un altro Control come un tastierino di estensione connesso al master tramite RS-485. Tutti i comandi sono sempre inclusi e trasmessi dal Control principale.

TC3-CTLLibreria dei codici
Una libreria integrata di codici IR e RS-232 velocizza la programmazione. I codici per infrarossi possono essere aggiunti utilizzando il telecomando originale o copiando e incollando il codice esadecimale in caso di smarrimento del telecomando.

Learning codice alternativo
codici IR possono essere aggiunti utilizzando il telecomando originale, o copiando e incollando il codice esadecimale se avete perso il telecomando.

Batteria
Il Control3 è dotato di un adattatore di rete, ma può anche essere alimentato da 2 batterie AAA (non incluse). Un interruttore posizionato sotto le batterie seleziona il tipo di alimentazione. Nota: con il funzionamento a batteria la retroilluminazione non resta accesa e non vengono inviati i comandi trigger a 12v.

Infrarossi
Il ricevitore a infrarossi per l’apprendimento dei codici è posizionato sul pannello anteriore ed è abbinato a un emettitore a infrarossi che elimina la necessità di posizionare un cavo per infrarossi in locali di piccole dimensioni. Sono inclusi due emettitori esterni a infrarossi, uno con cavo da 10 m e uno con cavo da 200 mm.

RS-232 e 485
Questi due protocolli utilizzano gli stessi codici, ma l’RS-485 richiede solo due cavi e può coprire una maggiore distanza. Nota: un proiettore con una porta RS-232 non sarà in grado di decodificare il segnale RS-485.

Trigger a 12v
Molti schermi di proiettori possono essere controllati con una tensione trigger di 12 v. Nota: molti schermi di proiezione con telecomando utilizzano radiofrequenze che non possono essere apprese dal Control.

Facile Cablaggio
Per accelerare l’installazione viene fornito con un cavo seriale breve a 9 pin, che si collega alla porta fenice sul controllo.

Manuale
Software v230517 (Solo per Windows)

Specifiche

DIMENSIONI DEL PRODOTTO: 71 x 42 x 31 mm / 2,8″ x 1,65″ x 1,22″ (lunghezza x larghezza x altezza)

BACKBOX DIMENSIONI: 86 x 86 x 45mm / 3,39″ x 3,39″ x 1,77″

DIMENSIONI SURROUND: 86 x 86 x 8mm / 3,39″ x 3,39″ x 0,31″

DIMENSIONI CON IMBALLO: 180 x 150 x 63 mm / 7,09″ x 5,91″ x 2,48″

PESO DEL PRODOTTO: 63 grammi / 0,14 lb

PESO CON IMBALLO: 0,5 kg / 1,1 lb

MATERIALE DI COSTRUZIONE: plastica

COLORE: bianco

ALIMENTAZIONE: alimentatore esterno CA da 100-240v, 50/60 Hz, 12V / 0,5A
Trasformatore integrato nella spina. Include adattatori intercambiabili: UK/EU/US/AU. Lunghezza cavo CC: 4 m Dimensioni del trasformatore: 66 x 43 x 30 mm / 2,6″ x 1,69″ x 1,18″

ACCESSORI IN DOTAZIONE:
5 x pulsanti neutri
1 x etichette
1 x scatola portapresa a un posto Techconnect
1 x mascherina a una finestra Techconnect
1 x blaster IR con cavo da 20 m
1 x blaster IR con cavo da 150 mm (5,91″)
1 x Cavo adattatore 150 mm (5,91″) DSub 9pin RS-232

TC2 P12V0.5A Power Supply UnitCONSUMO DI CORRENTE
In condizioni statiche: <= 5 uA
In fase di invio: <= 20 mA
In fase di copia: <= 10 mA

GARANZIA: Garanzia a vita con spedizione al centro assistenza

CONFORMITÀ: RoHS, WEEE, CE/EMC, C-TICK , FCC

CODICE ARTICOLO PER L’ORDINE: TC3-CTL [SAP: 3446596]

UNITÀ DI ALIMENTAZIONE RICAMBIO: TC2 P12V0.5A [SAP:2940992]